Biochem Srl acquisisce il Centro Medico Ambrosiano

Pronto il nuovo piano di sviluppo: tra le priorità l'introduzione di servizi diagnostici ai massimi livelli tecnologici

Il Centro Medico Ambrosiano, storico poliambulatorio milanese, è stato rilevato dalla Biochem Srl, società di proprietà del manager e imprenditore Carlo Bassi.
Uno staff di trentasei medici specialisti con punte di eccellenza rappresentate da primari, docenti e ricercatori di fama internazionale; oltre trenta discipline, che vanno dall'allergologia all'urologia pediatrica, dall'angiologia alla cardiologia, dalla dermatologia all'oculistica; settemila visite l'anno con pazienti provenienti da tutta Italia. Quasi quarant'anni di storia all'insegna del servizio al paziente, precisamente dal 1971, che gli valgono il primato temporale assoluto sul territorio milanese in termini di offerta sanitaria.
«Se questi sono i numeri che fanno del Centro Medico Ambrosiano un punto di riferimento nell'ambito della sanità lombarda, notoriamente tra le migliori in assoluto sul territorio nazionale e non solo - dichiara Carlo Bassi, presidente di Biochem Srl - il grande valore aggiunto di questa realtà sta nella tradizionale centralità riservata al paziente e nell'elevata professionalità dei medici e del personale di assistenza che vi operano».
Quarantanove anni, un curriculum che lo vede ai vertici di aziende nazionali e multinazionali di successo, Bassi ha già pronto il piano di sviluppo del Centro Medico Ambrosiano. Un piano imperniato su tre linee guida: l'ampliamento delle discipline mediche trattate, la partnership con altri centri privati operanti in Regione e l'introduzione di servizi di diagnostica ai massimi livelli qualitativi, tecnici e tecnologici. A questo proposito è già in cantiere l'acquisto di apparecchiature all'avanguardia per esami di base e sono già in corso trattative con alcune società che operano nell'ambito delle attività di prelievo, di analisi e di diagnostica.
Attualmente le discipline mediche trattate sono: allergologia, angiologia, cardiologia, chirurgia generale, chirurgia pediatrica, chirurga vascolare, dermatologia, diabetologia, dietologia, gastroenterologia, ginecologia -ostetricia, massofisioterapia, ipertensione, medicina interna, neurologia, oculistica, ortopedia-traumatologia, otorinolaringoiatria, pneumologia - tisiologia, psichiatria, reumatologia, rinologia.