Birmania, nozze faraoniche per la figlia del dittatore

Bangkok. Fili di perle, pietre preziose a non finire, fiumi di champagne: la diffusione di un un video delle nozze della figlia di Than Shwe, il capo della giunta militare di Myanmar (ex Birmania), suscitano sconcerto e indignazione tra gli abitanti di un Paese molto povero. Il video della durata di dieci minuti e diffuso su internet mostra la figlia di Than Shwe, Thandar, durante la sfarzosa festa di matrimonio. La sposa porta numerosi fili di perle e pietre preziose che sembrano diamanti, mentre accanto a lei il marito versa champagne in centinaia di bicchieri. Anche prima della diffusione delle immagini il matrimonio aveva causato indignazione a Yangon (Rangoon), la capitale, dove nel luglio scorso erano state celebrate le nozze. Si parlava di regali in auto di lusso e ville per un valore di 50 milioni di dollari: tre volte gli stanziamenti pubblici per il sistema sanitario.