Bis di Vigiani, Cagliari ko

Cagliari. La Reggina si conferma autentica «bestia nera» del Cagliari e violando il Sant'Elia per 2-0 incassa sei punti su sei anche in questo campionato. Una vittoria meritata che permette alla squadra di Mazzarri di vedere finalmente la zona salvezza dopo la partenza ad handicap. Male il Cagliari, apparso timoroso e privo di idee. A parziale giustificazione, le numerose assenze. Primo tempo da sbadigli e ripresa più vivace con la Reggina in gol già al 5' con un preciso colpo di testa di Vigiani, su cross di Mesto. Al 13' il raddoppio, sempre con l'ex livornese, bravo a deviare in rete un assist di Modesto. Per i sardi solo un palo di Suazo, al 29'.