Come bisogna comportarsi una volta che si è contratto il virus?

È particolarmente importante non precipitarsi alle prime linee di febbre al pronto soccorso, luogo in cui circolano moltissimi virus. Bisogna chiamare il proprio medico se compaiono sintomi di allarme, che sono, negli adulti: fiato corto o respiro affannoso, dolore o senso di compressione al torace o all'addome, improvvisa vertigine, confusione mentale, vomito grave o persistente. È inoltre importante farsi ascoltare il torace. Se non vengono rilevate complicazioni, si deve semplicemente stare a letto al caldo, usando l'antipiretico solo se la febbre è molto elevata. Attenzione, la febbre non va azzerata ma solo abbassata. In caso contrario si eliminano i sintomi della malattia e non si controlla il suo decorso.