Bit Awards, gli Oscar del turismo

Pubblico e agenti di viaggio con i loro voti on line hanno assegnato i riconoscimenti della Bit. Roma la città più amata, Toscana la regione top, in Sicilia il tour del cuore, gli Usa la meta da sogno. Tra le compagnie aeree vince Lufthansa, fra i tour operator Marcelletti, Hotelplan, Valtur, Kel 12 e I Viaggi dell'Elefante

Milano - Bit Tourism Award bissa il successo della prima edizione assegnando una serie di importanti riconoscimenti, veri proprio "Oscar del turismo". Infatti, tra le numerose iniziative che negli ultimi anni hanno sempre più qualificato Bit come un osservatorio costante sul sistema turismo c’è Bit Tourism Award, il riconoscimento indetto dalla Borsa Internazionale del Turismo per premiare le destinazioni più amate dal pubblico e le realtà del settore più apprezzate dagli operatori. Forti dei lusinghieri risultati dello scorso anno, in questa seconda edizione, le votazioni online hanno fatto registrare incrementi rilevanti: 34.646 sono stati i voti del pubbico, quasi 10.000 in più rispetto all'anno scorso (+ 36%), e 1.421 quelli degli agenti di viaggi, cresciuti di oltre 320 unità (+ 30%) .

L’“Oscar del turismo” è stato assegnato alla vigilia dell’inaugurazione di Bit. La serata tenutasi al centro congressi Magna Pars di Milano è stata presentata da Federica Panicucci e i premi sono stati conseganti da Corrado Peraboni, ad Fiera Milano Expocts, Adalberto Corsi, presidente Fiera Milano Expocts, Angelo Sajeva, ad Mondadori Pubblicità, Luca Zaia, vicepresidente della Regione del Veneto, Pier Gianni Prosperini, assessore della Regione Lombardia. Bit Award è stato organizzato dalla Bit, dal prestigioso mensile di turismo "Travel", Gruppo Mondadori, dalla Regione del Veneto.

Il pubblico ha premiato, confermando i risultati della scorsa edizione, Roma come città italiana più amata, seguita da Firenze e Venezia, e la Toscana tra le regioni italiane, seguita da Sicilia e Sardegna. Parigi si conferma la città estera più votata, con Londra e Barcellona nomination new entry di questa edizione, mentre la Spagna si afferma come il paese estero più apprezzato, seguito da Usa e Francia.
Il viaggio più desiderato in Italia è quello in Sicilia, seguita da Toscana e Sardegna, e la meta da sogno sono quest’anno gli Stati Uniti, che superano Australia e Isole del Pacifico.

Le agenzie di viaggi, hanno espresso le loro preferenze sulla miglior compagnia aerea premiando Lufthansa, seguita da Emirates e Air One, sul miglior autonoleggio scegliendo Avis e nominando Hertz e Europcar. Sulla meta congressuale, è stato confermato il primato dell’Italia e segnalando quest’anno anche Spagna e Francia.

Nuova categoria in gara il miglior catalogo di un tour operator, premio che è stato assegnato a Marcelletti, seguito da Hotelplan e Valtur. Il tour operator a cui le agenzie di viaggio affiderebbero il miglior cliente si conferma Hotelplan, seguito da Marcelletti e I Viaggi dell’Elefante. Per il "viaggiatore più esperto", nuova categoria, che ancora gli agenti di viaggio affiderebbero a un tour operator, svetta Hotelplan, seguita da Kel 12 e Viaggi dell’Elefante.

Quattro i premi speciali assegnati dalla giuria: miglior campagna pubblicitaria 2007 alla Sicilia, seguita da Francorosso e Turisanda; più bel sito internet istituzionale a www.veneto.to, seguito da www.trentino.to e www.culturacampania.rai.it. Per la categoria gli "uomini del turismo" il premio è stato assegnato all’armatore Gianluigi Aponte di MSC Crociere e per la categoria miglior comunicazione integrata il premio è andato al Friuli Venezia Giulia. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito http://www.bitaward.it/.