Bjelanovic sfortunato Pizarro non inventa

TORINO
7 SERENI. Compie la prima parata al 33’ del st.

5,5 COMOTTO. Espulso ingiustamente nel finale, non sembra una chiara occasione da gol.
6 DI LORETO. Nessun fallo, nessun pasticcio.

6 DELLAFIORE. Non corre rischi ma la Roma davanti non s’è vista.
6 LANNA. Con Giuly sgobba, qualcosa lo ha lasciato al Chievo nella sua precedente vita.
6,5 P.ZANETTI. Gran lavoro in copertura.

5,5 CORINI. Ieri si è visto solo su calci da fermo.

5,5 BARONE. Manca una rete clamorosa (dal 33’ st BOTTONE SV).
5 ROSINA. Se non sta bene fisicamente scade a livelli dilettantistici (dal 19’ st VAILATTI 6).
6 BJELANOVIC. Coglie una traversa su stacco imperioso (dal 39’ st VENTOLA SV).
5,5 DI MICHELE. È vivo e combatte, spreca tre occasioni da dribblomane inguaribile.
All. NOVELLINO 6. Sempre nervoso, espulso nel finale.
ROMA
6 DONI. È battuto due volte, ma la traversa ferma il colpo di testa di Bjelanovic e Rocchi annulla la rete di Di Michele.
7 PANUCCI. Al 21’ aggancia una palla fra due avversari con il piede destro e spalle girate: giocata da signore (dal 36’ st CICINHO SV).
6,5 MEXES. Scaglia l’unico pallone fra i pali del Toro.
6,5 JUAN. Un paio di interventi stilisticamente ottimi.
6 TONETTO. Gara mediocre.

6,5 BRIGHI. Gioca un tempo da grandissimo (dal 1’ st PERROTTA 5,5. Il campione del mondo delude).
6,5 DE ROSSI. Rende facile qualunque pallone.

5 PIZARRO. Invenzioni zero, fantasia inesistente, nessuna verticalizzazione, lo stop della Roma è nelle sue giocate.
5,5 MANCINI. Spalletti lo tiene sulla fascia davanti alla sua panchina, chissà perché.
5 GIULY. Fuori dalla partita (dal 19’ st CASSETTI SV).
5,5 VUCINIC. Triste e solo.

All. SPALLETTI 6. Cambia qualcosa ma non il prodotto finale di questa Roma mediocre.
Arbitro ROCCHI 5,5. Non commette gravi errori ma non convince.