Blitz anti terrorismo: arrestati 12 somali a Rotterdam

La procura era stata messa in allarme dai servizi segreti, secondo cui
"diversi somali intendevano, a breve termine, compiere un attentato
terroristico in Olanda"

L'Aja - La polizia olandese ha arrestato a Rotterdam 12 somali sospettati di coinvolgimento in attività terroristiche. Lo ha reso noto la procura olandese. I dodici, fra i 19 e i 48 anni, sono stati arrestati ieri sera, é stato precisato. La procura era stata messa in allarme dai servizi segreti, secondo cui "diversi somali intendevano, a breve termine, compiere un attentato terroristico in Olanda", ha aggiunto la procura. Sei degli arrestati abitavano a Rotterdam, cinque non aveva una dimora conosciuta e uno viveva in Danimarca, secondo la fonte. Nel corso di perquisizioni condotte in un negozio e in quattro abitazioni a Rotterdam e in due camere di un motel a Gilze-Rijen, un villaggio nel sud dell'Olanda, non sono state rinvenute armi o esplosivo.