Blitz contro gli abusivi: identificate 50 persone

Cinquanta persone, di cui 41 extracomunitari (18 senza permesso di soggiorno), sono state identificate sabato nel corso di un’operazione di controllo straordinario dell’abusivismo commerciale nella zona di san Giovanni e viale Castrense. L’operazione è stata condotta da agenti del reparto mobile della polizia e agenti del IX gruppo della polizia municipale. Delle 50 persone identificate 41 sono cittadini stranieri (romeni, nord africani e dell’est Europa, 23 dei quali in regola, 18 invece senza documenti di identificazione). Alcuni degli identificati hanno precedenti per reati contro il patrimonio. I clandestini sono stati accompagnati all’ufficio immigrazione per le pratiche di espulsione. In viale Castrense grazie all’intervento di personale dell’Ama sono stati inoltre portati via 80 quintali di merce «igienicamente non trattabile (generi alimentari scaduti, superalcolici», articoli elettronici di scarso valore, cellulari, cordless e stereo. I vigili urbani hanno inoltre sequestrato numerosi capi di abbigliamento e accessori risultati contraffatti.