Blitz della Dda In manette 21 trafficanti

Era il mercato pontino uno dei più proficui per l’organizzazione sgominata ieri con un’operazione della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli e relativa a un vasto traffico di stupefacenti. Tra Terracina, Latina, Ponza e Aprilia i carabinieri hanno eseguito 21 ordinanze di custodia cautelare sulle 55 totali. I militari del comando provinciale di Latina, diretti dal colonnello Leonardo Rotondi, hanno avviato le indagini su segnalazione dei colleghi di Caserta, i quali avevano accertato che spesso arrivavano per acquistare droga alcuni personaggi pontini. Nel corso dell’inchiesta, sono stati raccolti elementi a carico di numerosi spacciatori che prendevano i soldi da alcuni assuntori, si recavano nel casertano, acquistavano eroina e cocaina e quindi la immettevano sul mercato. Il loro tornaconto erano le dosi per il consumo personale. I 21 arrestati, un tunisino e 20 italiani, sono accusati di detenzione a fini di spaccio.