Blitz dei vigili: metà cantieri fuorilegge

A Milano un cantiere su due è irregolare. Alla vigilia del Primo Maggio fanno sensazione i dati dei controlli eseguiti dalla speciale squadra della polizia municipale nei primi quattro mesi dell’anno. E il Comune rilancia la lotta a chi trasgredisce la legge. Con un accordo bipartisan tra destra e sinistra, investe 250mila euro per potenziare Freccia 5, la task force a caccia di irregolarità che passerà da sei a dodici agenti per combattere le morti sul lavoro. Un potenziamento necessario dato che i 2.500 cantieri presenti oggi in città si moltiplicheranno in vista dell’Expo 2015. «Potenziare i controlli - assicura l’assessore Andrea Mascaretti - è il modo migliore per celebrare la festa del Lavoro». E oggi in Largo Marinai d’Italia intitolerà un cedro del Libano di oltre cent’anni alla memoria dei caduti sul lavoro. Solo uno dei tanti appuntamenti in programma in città. Su cui spiccano in mattinata il corteo dei sindacati e nel pomeriggio la MayDay parade, la tradizionale sfilata contro il lavoro precario.