Blitz in via Matteotti Sgomberato campo rom abusivo

È scattato all’alba di ieri il blitz all’interno del campo nomadi abusivo di via Matteotti a Corsico. Polizia locale e carabinieri hanno dato via all'intervento contro la «banda del rame» formata da rom accampati da alcuni mesi lungo il tratto ferroviario della Milano-Mortara. Avevano scelto di realizzare le baracche con le proprie famiglie proprio lungo la linea ferroviaria e utilizzavano i treni per i loro spostamenti mirati al furto di rame. I pochi rom presenti, sono comunque riusciti a darsi alla fuga ma in quella zona non torneranno più, le ruspe hanno abbattuto tutte le loro baracche. Nella zona sono stati rinvenuti numerosi elettrodomestici e a una bobina di rame, metallo rubato lungo la rete in esercizio. Furti che, oltre al danno, spesso mettono a repentaglio la sicurezza dei viaggiatori.