Blitz in viale Bligny: presi 111 clandestini

Sono 513 le persone identificate all’alba di ieri durante un blitz di oltre un centinaio di carabinieri del comando provinciale nello stabile di via Bligny 42 dove giovedì sera, durante una rissa, era stato ucciso un egiziano. Tra i 111 stranieri clandestini portati in caserma per essere identificati (erano privi di qualsiasi documento), 19 sono stati arrestati e 32 denunciati a piede libero per la violazione della legge sull’immigrazione.
Il vicesindaco Riccardo De Corato, che venerdì aveva chiesto il sequestro dello stabile, in applicazione del decreto sicurezza, ha detto: «Si sta valutando appartamento per appartamento».