Bloccate le nozze fasulle

Gli agenti dell’ufficio immigrazione della Questura e quelli della Polizia municipale di Genova hanno interrotto due matrimoni di comodo tra due cittadini egiziani, clandestini, e due donne romene. Le unioni avevano lo scopo di consentire agli extracomunitari di ottenere il permesso di soggiorno in Italia. Gli sposi, tutti provenienti da Milano, sono stati accompagnati in questura insieme ai testimoni. Gli egiziani sono stati espulsi, mentre le romene ed i testimoni, tutti stranieri, sono stati denunciati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e truffa.