Il blog giovane di Bocchino

Il fascino delle nuove tecnologie colpisce proprio tutti: comici, giornalisti, cittadini comuni. Nessuno ormai sfugge alla tentazione di creare un proprio sito in rete. Nessuno, nemmeno i politici.
Ecco allora che anche Italo Bocchino, vicepresidente vicario del gruppo Pdl alla Camera, è caduto nella rete. Complice forse il fatto di non essere tra i «matusalemme» del Parlamento, il quarantenne Bocchino ha scelto il mezzo più utilizzato dai giovani per veicolare le proprie idee e ha creato un sito, italobocchino.com, che contiene tutte le sue prese di posizione del parlamentare, gli appuntamenti e le interviste ed è dotato di blog, newsletter, facebook e galleria fotografica. Insomma, ogni mezzo è buono per recuperare i giovani al disamore per la politica.