Al Blue Note torna Ray Gelato I Quintorigo celebrano Charlie Mingus

Attenzione ai Quintorigo che arrivano domani alle 21 al Blue Note. È bene non perderli. La formazione crossover comprende Valentino Bianchi ai sassofoni, Andrea Costa violino, Gionata Costa violoncello, Stefano Ricci contrabbasso, Luisa Cottifogli voce. I Quintorigo sono un gruppo italiano di popular music prossimo al jazz che di recente ha avuto una folgorazione per Charles Mingus e gli ha dedicato uno splendido cd, approfittando del fatto che Mingus è «il centro generatore di infinite possibilità di rilettura». Nelle due sere seguenti ritorna per quattro set Ray Gelato, più che mai gradito con la sua voce e il suo sassofono, accompagnato dalla sua band inglese, i Giants, che sa coniugare il jazz-swing con il divertissement. Pregevole jazz si può ascoltare anche al Caffè Doria che propone domani alle 22 la OlympiaRagtime Band di Roberto Bacciocchi tromba e voce, e giovedì 19 il quartetto swing di Paolo Tomelleri.