Blues con Sharp e Sumlin Il violino di Regina Carter

Oggi alle 21 per Aperitivo in Concerto Elliott Sharp & Terraplane con Hubert Sumlin; mentre domenica alle 11 si esibisce il sestetto del violinista Billy Bang, composto quasi tutto - non a caso - da solisti reduci dal Vietnam. Chi ama il jazz italiano può recarsi invece oggi (h 21) al Dal Verme, dove Gianluigi Trovesi dirige il Sonata Islands Sextet.
Domani alle 22 il Caffè Doria Jazz Club tenta un'insolita incursione nel jazz moderno con Danilo Pala sax alto, coadiuvato da tre jazzisti «classici»; giovedì canta Marina Boz con un trio tutto femminile. La settimana del Blue Note registra domani e dopodomani (h 21 e 23.30) la partecipazione della straordinaria violinista Regina Carter con il suo abituale quartetto. Ancora domani, al Teatro Manzoni di Monza (h 22) il sassofonista Yusef Lateef si esibisce in sestetto, preceduto dal quintetto di Manzoli e Bianchi. La Salumeria della Musica riserva al jazz i concerti di domani, mercoledì e giovedì (h 22) rispettivamente con il gruppo di Maxx Furian; il quartetto di Kristian Borring e infine il quartetto di Emanuele Cisi. Sabato alle 17.30 l'Associazione Secondo Maggio ospita alla Palazzina Liberty il quartetto della cantante Maria Pia De Vito.