Bnp, ok da Consob all’offerta residuale

Bnl

Partirà il 30 giugno per chiudersi il 20 luglio l’Opa residuale di Bnp Paribas su Bnl. La Consob ha dato l’ok alla pubblicazione del documento d’offerta a un prezzo pari a 2,9275 euro per azione. In una nota, l’organismo di controllo ricorda che Bnp Paribas, a conclusione dell’offerta obbligatoria, detiene il 97,4707% del capitale ordinario di Bnl. Il corrispettivo stabilito per la prima offerta totalitaria, originariamente fissato in 2,9250 euro per azione, è stato a suo tempo adeguato a 2,9275 euro per azione dopo che una società controllata da Bnp ha effettuato un acquisto sul mercato a tale prezzo, antecedentemente alla data fissata per il pagamento del corrispettivo. L’Opa residuale riguarda 77.715.959 azioni ordinarie attualmente in circolazione. La totalità delle azioni oggetto dell’offerta residuale corrisponde al 3,44% del capitale ordinario Bnl. Al termine dell’offerta, il titolo Bnl verrà ritirato dal listino di Borsa.