Bnp smentisce intenzioni ostili

SocGen

Bnp Paribas ha smentito le ultime speculazioni di mercato su un’offerta mista contanti e azioni per Societe Generale. «Sono puri rumor che non vogliamo commentare», ha detto un portavoce. Tuttavia il mercato ci crede: nel primo pomeriggio i titoli Soc Gen sono saliti del 4,6% - per chiudere poi in rialzo dell’1,8% - mentre nel corso della mattina, cioè prima che la notizia circolasse, erano in zona negativa. A rilanciare l’ipotesi di una scalata è stato il settimanale Le Point secondo cui il presidente di Bnp Paribas Michel Pebereau e il direttore generale Baudouin Prot starebbero «assediando» l’Eliseo per promuovere un progetto di nozze tra le due banche.