Boardroom Talk-Manager:Ci vuole passione o Steve Jobs

L’appuntamento quindicinale con la rubrica curata da Odgers Berndtson

Mi capita molte volte, un po’ per la particolarità della mia professione, un po’ perché sono curiosa, di ascoltare persone che parlano del proprio lavoro.

Sento discutere di carriera, guadagni, capacità professionali, cultura aziendale, valori, etc…, raramente sento parlare di passione.

Diamo la responsabilità dei casi della nostra vita a ‘fenomeni’ esterni come la globalizzazione, la capitalizzazione, la crisi finanziaria, che sono diventate parole leitmotiv ripetute quasi automaticamente.

Parole di contenuto intimo, personale e quindi unico, soggettivo, come ‘passione’, rimbalzano nella nostra testa come strane e desuete.

(...)

Continua a leggere l'articolo su Il Giornale del Lusso