Boateng ora è del Milan Acquafresca al Cagliari

Il nazionale ghanese del Portsmouth acquistato dal Genoa e girato ai rossoneri: diritto di riscatto dell'intero cartellino a fine stagione. Il bomber italo-polacco torna in Sardegna: "Per rigenerarmi dopo un anno difficile"

Milano - Adesso è ufficiale. Il Milan ha annunciato l’arrivo dal Genoa del centrocampista della nazionale ganese Kevin Prince Boateng. Il giocatore arriva in rossonero con la formula del prestito con diritto di riscatto dell’intera proprietà. Nei giorni scorsi il Genoa aveva acquistato Boateng dal Portsmouth.

Acquafresca al Cagliari Acquafresca è di nuovo del Cagliari, il bomber italo-polacco è stato presentato questa mattina al Centro sportivo Cellino di Assemini. "Hanno scritto molte cose inesatte al riguardo, tirando in ballo a sproposito anche gli affetti personali. La verità è che non volevo vivere un altro anno come quello appena trascorso. Sapevo che qui avrei potuto rigenerarmi - ha detto il giocatore - non posso che ringraziare i compagni per avermi riaccolto bene e la società, che mi ha voluto a tutti i costi". Il direttore generale Francesco Marroccu ha spiegato i dettagli dell’operazione. Robert torna in prestito con l’opzione di riscatto del cartellino da parte del Cagliari. Per Acquafresca è una sorta di ritorno a casa che ha voluto fortissimamente: "Mi sono trovato benissimo a Cagliari, l’ambiente è un toccasana. Un matrimonio per sempre? Lo spero". La sua condizione è buona, se l’allenatore Bisoli glielo chiedesse, potrebbe scendere in campo già domenica sera, nell’amichevole col Betis. "Io - ha aggiunto Acquafresca - mi metto a disposizione dell’allenatore. Con lui finora ho parlato essenzialmente del lavoro svolto in ritiro col Genoa. Ma sto bene".