Con Bobo scatterà l’operazione simpatia

Fai due conti e ti accorgi che la Sampdoria non vince in campionato esattamente dallo scorso febbraio. Serve un rimpasto, d'accordo, ma serve anche un sorriso e un po' di entusiasmo per iniziare la stagione della rivincita. Così, a Corte Lambruschini ha preso il via quella che il dg Beppe Marotta ha definito «operazione simpatia». Operazione che corrisponde esattamente al nome di Bobo Vieri: «Con Vieri abbiamo già raggiunto un accordo verbale, ora arriveranno anche le firme. Il giocatore ha detto di voler indossare la nostra maglia e per questo la consideriamo un'operazione simpatia, visto che anche i nostri tifosi hanno accolto favorevolmente il suo arrivo». Poi, ovviamente c'è l'aspetto tecnico: «Bobo - continua Marotta - è un grandissimo giocatore che adesso sarebbe in Germania se non avesse subito un infortunio». E intanto, per quanto riguarda il parco attaccanti, Emiliano Bonazzoli non partirà: «Escludo una sua cessione, più attaccanti si hanno meglio è». La firma di Vieri dovrebbe arrivare venerdì, al suo ritorno dalla Spagna. Il contratto è di 800 mila euro a stagione più un bonus ogni gol segnato.