Del Boca: «Ignora i fatti, ma vaffa tu» Siddi (Fnsi): «Offende i cronisti onesti»

L’Italia è l’unico Paese al mondo dove una persona come Beppe Grillo può andare in giro a dire che l’Ordine dei giornalisti è stato creato dal fascismo e secondo quelle logiche, quando, invece, è nato nel 1963 da un’apposita legge. Questo significa non conoscere la storia, significa sbagliare. Quindi, al "Vaffa" di Grillo, dovrei forse rispondere: "Ma Vaffa tu". Così il presidente dell’Ordine dei giornalisti, Lorenzo Del Boca, replica agli attacchi e alla raccolta di firme organizzata da Grillo per l’abolizione dell’Ordine. Al comico genovese e al leader di Idv Antonio Di Pietro che ieri ha firmato i referendum, replica anche il segretario della Federazione nazionale della stampa, Franco Siddi: «Prima di spararle grosse, occorre conoscere bene la storia. Grillo non confonda i cialtroni che ci sono in tutte le professioni con le migliaia di giornalisti che in frontiera e con sacrificio lavorano assicurando il massimo dei correttezza nell’informare i cittadini».