Bocconi Napolitano inaugura la nuova sede

Ci saranno anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il presidente della commissione europea José Manuel Barroso all’inaugurazione della nuova sede dell’università Bocconi in viale Bligny programmata per questa mattina.
Il nuovo edificio è stato progettato da Yvonne Farrell e Shelley McNamara dello studio irlandese Grafton Architects. Un enorme palazzo in cemento e vetro che ospiterà sette dipartimenti e 24 centri di ricerca. «Si tratta di un’operazione architettonica sofisticata - sostiene Severino Salvemini, ordinario di organizzazione alla Bocconi - ancora da personalizzare come un abito sartoriale, ma già chiaro nella sua struttura coraggiosa e azzardata. L'azzardo doveroso di una istituzione che deve dimostrare di saper rompere gli schemi, osare ed essere pioniera anche nel campo degli spazi lavorativi». L'edificio comprende anche un’aula magna da mille posti e uno spazio privato con 1.240 postazioni di lavoro.