Boeri, un silenzio che sa di yogurt

Trentadue secondi di telecamera fissa sulla faccia di Stefano Boeri (nella foto), mancato candidato sindaco del Pd milanese e oggi candidato al consiglio comunale. Boeri non dice nulla, assolutamente nulla. È lo «spot elettorale telepatico» inventato dall’architetto milanese: in realtà copiato (ma la fonte viene doverosamente citata) da quello girato nel 1980 da Beppe Grillo per la pubblicità di uno yogurt. Boeri (come Grillo) guarda l’obiettivo. Solo alla fine lancia il suo slogan: «Provate ad andare a votare qualcun altro, adesso». Anche questo preso di peso dallo spot Yomo dell’arcinemico.