Bogliasco, ora le strade hanno i nomi antichi

La toponomastica cittadina, ultimamente molto spesso, tende a dimenticare le valenze storiche di una località, preferendo intitolare una via ad un personaggio, che molto probabilmente non sapeva in vita, nemmeno dell'esistenza di quella strada. Fortunatamente qualcuno sa superare questo conformismo e a Bogliasco, nelle tre frazioni di Sessarego, Poggio e San Bernardo vediamo l'intitolazione di località secondo l'antico nome che le caratterizzava. Grazie ad una accurata ricerca toponomastica effettuata da Luca Sessarego, appartenente al Centro Studi «Storie di Jeri» recentemente sorto a Bogliasco, e con la collaborazione del Centro Studi stesso, il Comune di Bogliasco ha posto una trentina di targhe nelle diverse località di queste frazioni, identificandole con lo storico nome che da sempre le caratterizza. Troviamo così Riga, Luietta, Co' da Costa a Sessarego, come Cumbaea, Cudeila, e Cian du Campu a San Bernardo e Eisu, Cuerti e Gazzu al Poggio per citarne solo alcune.