Il Bogliasco tenta il colpaccio a Firenze

Neppure il tempo di asciugarsi ed ecco che la pallanuoto torna in vasca: oggi è infatti in programma la seconda giornata di ritorno del campionato di A1 che, come sabato scorso, regalerà senza dubbio più emozioni nelle parte medio bassa della classifica che in quella di vertice. Si parte alle 15 con Savona - Catania (Bianchi e L.Bianco) che in previsione di pioggia si giocherà ad Imperia. Poi tutte le altre alle 19,30. Le più intriganti: Florentia - Bogliasco (Pascucci e Rotunno) che andrà anche in diretta su Rai Sat, quindi Posillipo - Nervi (Bacis e Caputi), per finire a Lazio - Bissolati (Brasiliano e Pinato). Mentre per il Nervi del neo allenatore Baldineti le chances di passare alla Scandone sono abbastanza limitate, il Bogliasco, come già all'andata, potrebbe espugnare la Nannini di Firenze, visto il buon momento di forma che sta attraversando e considerando che la situazione di classifica dei biancoazzurri di De Crescenzo potrebbe avere una svolta importante.
Quindi le big: Recco - Salerno (Fassino e Severo), Brixia - Padova (Bensaia e Ceccarelli), ed in ultimo il derby Chiavari - Sori (Rovida e Savarese), banco di prova per il lanciatissimo team granata che sta dando tante soddisfazioni come neo matricola.
La classifica: Pro Recco 42, Brixia Leonessa 39, RN Savona 33, CN Posillipo 31, RN Sori 26, Nuoto Catania 20, Can.Bissolati,SS Nervi e RN Florentia 17, RN Bogliasco 15, CS Plebiscito 12, SS Lazio 11, CN Salerno 7, Chiavari Nuoto 0.