La Bolivia bussa all’Opec

La Bolivia aspira a diventare membro dell’Opec, l’organizzazione che riunisce i Paesi esportatori di petrolio. Lo ha annunciato il presidente boliviano Evo Morales, a margine del summit Ue-America Latina. La mossa di Morales arriva a pochi giorni di distanza dalla decisione di La Laz di nazionalizzare l’industria degli idrocarburi per la terza volta negli ultimi 30 anni. Una decisione che la scorsa settimana aveva contribuito a infiammare le quotazioni del greggio, riportandole sopra quota 70 dollari.