Le «Bollicine» di Vasco sono le più frizzanti

Vasco Rossi è il vincitore della classifica dei 100 dischi italiani migliori di sempre stilata da Rolling Stone , seguito da La voce del padrone di Franco Battiato, Una donna per amico di Lucio Battisti, Creuza de ma di Fabrizio De Andrè e Lorenzo 1994 di Jovanotti. A compilare il listone sono stati chiamati 100 tra i protagonisti della nostra cultura e del nostro paese, da Niccolò Ammaniti a Carlo Verdone a Valentino Rossi , solo per citarne alcuni in campo extramusicale. Ai giurati è stato chiesto di osservare solo due regole: includere esclusivamente album successivi alla nascita del rock and roll (considerando un solo album per artista) e votare i propri dieci dischi preferiti di sempre. «Pensare di riassumere 50 anni di musica italiana in 100 dischi era una discreta follia - racconta Michele Lupi, direttore di Rolling Stone -. Ma siamo certi che la lista dà un’idea molto vicina alla realtà della musica che è circolata nelle camerette, nelle piazze, nelle radio del nostro Paese».