Bologna, l'expo dell'Islam sarà nel periodo natalizio "Non è una provocazione"

La grande fiera dell'Islam si terrà nel capoluogo emiliano probabilmente sotto Natale, ma gli organizzatori assicurano: "Non è una provocazione"

Bologna - L'expo dell'Islam che potrebbe tenersi in dicembre a Bologna sarà organizzato sotto Natale, non per una provocazione, ma per avere più partecipazione. A spiegarlo è Yassine Lafram, referente per Bologna dei giovani musulmani d'Italia, intervistato da 7 Gold. "A Natale - ha detto - chi lavora è in vacanza e così riusciamo ad avere un numero maggiore di partecipanti. Speriamo - ha proseguito - che ci sia anche una partecipazione della cittadinanza perchè non è un evento solo per i musulmani e ne approfitto per invitare tutti coloro che sono interessati a farsi avanti". L'expo, ha aggiunto,"sarà molto divertente perchè ravvivato dalla presenza di molti giovani che parlano italiano, vengono da tutta Italia e vogliono lasciare la loro impronta in un percorso di integrazione". Al raduno islamico "ci saranno dei dibattiti con degli ospiti, che ci daranno una mano per capire qual'è la nostra situazione come musulmani, come dovremmo comportarci, come dovremmo integrarci in questa società e quale potrebbe essere il valore aggiunto che noi portiamo".