Bologna, la mostra sulla famiglia Benigni fa flopIncassa 50 mila euro ma ne è costati 450 mila

Questa volta la famiglia Benigni ha fatto flop, la mostra organizzata a Bologna sul comico e la moglie Nicoletta Braschi ha venduto solo dodicimila biglietti. Ci riprovano nel emse di novembre a Los Angeles. Al momento sono stati sprecati 400 mila euro...

Bologna - I "Benigni" hanno fatto flop. La famiglia da Oscar più amata dalla sinistra nostrana, questa volta non ha sbancato al botteghino. In questo caso i biglietti non erano per un lungometraggio del comico ma per la mostra Bob & Nico. La retrospettiva, dedicata a Roberto Benigni e alla moglie Nicoletta Braschi, ha venduto solo 12 mila bilgietti raccogliendo un totale di 50 mila euro (il ricavato è devoluto in beneficenza). Poco? No, ma è appena un nono dei costi di allestimento: 450 mila euro. Un flop che Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna, ha cercato di spiegare sulle pagine cittadine di Repubblica: "Un'occasione mancata. L'ennesima dimostrazione dell'incapacità della città di far sistema". Un po' come dire: non ha fatto flop Benigni, hanno fatto flop tutti i cittadini. Gli organizzatori puntano tutto sugli States: a novembre la mostra sbarcherà nella casa degli Oscar a Los Angeles. Si sa, nemo propheta in patria...