Bologna, un punto di penalizzazione Ne rischia altri 2 per stipendi non pagati

Un punto di penalizzazione da scontare nel campionato in corso e inibizione di 6 mesi per il presidente Sergio Porceddda. Lo ha deciso la Commissione disciplinare della Federcalcio per irregolarità amministrative. Inibizione di 6 mesi anche per Silvino Marras, amministratore delegato del Bologna. La sanzione riguarda il mancato pagamento dell’Irpef. Il Bologna rischia altri due punti di penalizzazione per il mancato pagamento degli stipendi ai giocatori e allo staff tecnico tra luglio e settembre 2010.