Bomba al mercato: almeno 30 morti

Sono almeno 30 i morti e 38 i feriti nell'esplosione di un'autobomba avvenuta a Nahrawan, quartiere sciita di Bagdad. L'autobomba è esplosa in un mercato del quartiere, un sobborgo popolare che si trova nella zona orientale della capitale, a una trentina di chilometri dal centro e i cui residenti sono in larga maggioranza sciiti. Il bilancio è ancora provvisorio, come ha reso noto il tenente della polizia Abdullah Ibrahim, in servizio presso l'ospedale di al Kindi, dove sono state trasportate la vittime dell'attentato. Prosegue dunque l'offensiva della guerriglia, in massima parte sunnita, contro la comunità sciita.