«Bombe esplose in pochi secondi»

Le tre bombe che giovedì hanno portato la morte su altrettante linee del metrò londinese (oltre alla quarta, che ha scoperchiato un bus), non sono esplose a distanza di alcuni minuti, bensì nell’arco di appena 50 secondi. È la principale novità emersa dall’inchiesta sull’attentato. Ieri è arrivato un altro comunicato di rivendicazione della strage, un gruppo vicinissimo a Osama Bin Laden. Giallo sul marocchino arrestato per la strage. Intervistato da Al Jazeera dice: «Sono innocente».