Bonaiuti: «Serve legge multimediale per tutto il sistema»

Un impegno bipartisan per definire una nuova legge globale per la comunicazione. La proposta è del sottosegretario in pectore alla presidenza del Consiglio, Paolo Bonaiuti. «Auspico – ha detto – un impegno di maggioranza, opposizione e forze produttive per creare insieme una legge multimediale che ridia slancio al sistema complessivo della comunicazione in Italia. Credo che sia necessario mettere a punto una legge di sistema che vada oltre i singoli settori dell’editoria, del web, della radiotelevisione e della telefonia. Non ho in mano una proposta di legge, ma invito tutti i soggetti a fare una fotografia dell’esistente e a partire da qui per rilanciare il sistema».