Bonanni torna da ex e punta sul fattore campo anti Palermo

Ritornerà nella sua casa, Massimo Bonanni proverà l'emozione di scenderà in campo da ex, di fronte il Palermo. Prenderà il posto di Gennaro Del vecchio, ormai non ci sono più dubbi: «La mia speranza? Quella di giocare, e magari di trovarmi a decidere se esultare o meno dopo un gol...». Preferisce non pensare a cosa proverà quando inizierà la partita, ma è sicuro che il fattore campo peserà tantissimo: «È vero, però i tifosi rosanero possono anche essere un'arma a doppio taglio: si tratta di una piazza esigente e se le cose dovessero mettersi bene per noi, il fattore campo potrebbe ritorcersi contro il Palermo. Starà tutto a noi». Non sarà solo Bonanni la novità della giornata. In difesa Sala giocherà al posto di Maggio, ancora in ritardo. Al centro della difesa Terlizzi e Falcone, sulla sinistra spazio a Zenoni. Dovrebbe ritornare nel gruppo dei convocati anche Bazzani dove la parentesi, la scorsa settimana, nella Primavera di Bollini. Intanto il Sampdoria club «G.Mugnaini» organizza per lunedì alle ore 20 presso il dopolavoro ferroviario di via Roggerone la cena sociale del 40° anniversario della fondazione alla presenza del presidente Riccardo Garrone.