Bonardi gastronomia doc

Un piccolo luogo di meraviglie gastronomiche, buono e anche bello: persino i sacchetti hanno un marchio gustoso, che ti fa immaginare prelibatezze. La gastronomia Bonardi di viale Umbria 27 a Milano, 5516787, è uno di quei rari alimentari milanesi dove il gusto si coniuga ancora con il piacere. Luoghi, ormai rarissimi, d'incontro, di umanità. Il cavalier Piero Bonardi è un grande cuoco. Lo ha fatto anche in giro per il mondo cucinando per gli atleti italiani all'Olimpiade di Sapporo del 1972. Ma soprattutto è un salumiere di una volta, di quelli che non sono interessati solo a venderti qualcosa, ma soprattutto a raccontartela. Nella sua gastronomia, prodotti di pregio, di Spigaroli, di Cedroni. Nulla di casuale, dal tonno al sale. E molto vino: 320 etichette curate dal figlio Marco, sommelier. Oltre, naturalmente, alla «produzione propria» giornaliera, ricchissima: carne, pesce, pollame, verdure, paste, pranzi natalizi e pasquali. La domenica mattina Bonardi apre per la paella alla valenciana (e non solo). La paella è meglio prenotarla. Ma anche se è terminata, Piero Bonardi può sempre raccontartela.