Bonci, Pizzarium e la vera pizza

Si sono aperte le iscrizioni a Identità Golose (Milano, 28/31 gennaio, www.identitagolose.it), congresso di cucina e pasticceria d’autore. Tra i temi portanti, la trasmissione del genio culinario da generazione in generazione, ad esempio Rita e Massimiliano Alajmo, Nadia e Giovanni Santini, l’uomo e il mare (ma anche i pesci di acqua dolce), la cucina scientifica e la lievitazione del pane. Debutterà così il mondo della pizza grazie a Gabriele Bonci (nella foto), trentenne titolare di Pizzarium in via della Meloria 42 a Roma, 06.39745416. Elisa a parte, Bonci ha quattro passioni: i lieviti naturali, la birra, lo champagne e il maiale (quando parla di un verro si commuove). Una provocazione: i suoi 32 metri quadri accolgono il miglior ristorante della capitale perché usa le stesse materie prime di uno stellato ma per produrre la pizza (la bianca 0,72 l’etto), il capolavoro della cucina italiana che noi italiani abbiamo sputtanato alla grande.