Bond per Finmeccanica

Le oscillazioni del prezzo del greggio hanno reso incerto l’andamento del mercato europeo dei titoli di Stato, con un residuo apprezzamento di 2 punti per il Bund, a quota 123,44. Modeste le variazioni sul mercato italiano, in vista dell’asta odierna del Tesoro per complessivi 7 miliardi di euro, tra Btp e Cct. Per quanto riguarda l’emissione Finmeccanica da 2 miliardi di euro (già emessi per 1,3 miliardi) rinnovata di un anno al luglio 2006, Moody’s ha confermato il rating di «A3».