Un bond da Popolare Vicenza

La ridotta attività e le ipotesi, avanzate da una banca inglese, sulle future mosse di Bce, hanno accentuato il movimento al ribasso nelle quotazioni di Bund e Btp. Il titolo tedesco è sceso sotto 118, in calo di 27 punti, mentre tra i Btp le flessioni maggiori interessano le serie «lunghe». Le banche italiane accentuano la presenza sul mercato delle nuove emissioni: mentre Popolare Verona-Novara ha chiuso il collocamento del Bond da 250 milioni e Bancapulia da 100 milioni, Popolare Vicenza emette un prestito da 500 milioni, a 5 anni, a 99,84.