Via Bonfadini: sequestrati documenti falsi

Controllo al campo rom di via Bonfadini, dove un centinaio di persone sono state identificate e, tra l’altro, è stata rinvenuta una vettura rubata mentre si è proceduto a sequestro di certificati assicurativi di auto perché palesemente contraffatti. «Questo campo non è nuovo all’illegalità» commenta Riccardo De Corato. Già in passato la polizia municipale, aggiunge il vicesindaco, «aveva sequestrato veicoli rubati, documenti falsi e persino stupefacenti. Per questo continueremo a far sentire la presenza del Comune e delle forze dell’ordine affinché sia chiaro che, come non sono tollerabili insediamenti non autorizzati, non possiamo accettare che si trasgrediscano le regole nei campi regolari. Come ha detto il prefetto, dopo lo sgombero degli abusivi, saranno definite nuove e più chiare regole nei campi autorizzati».