Boni «Sì al Daspo per i cortei nelle città»

Sì al Daspo per i cortei dal presidente del Consiglio regionale Davide Boni: «È condivisibile - ha detto - che le istituzioni cerchino di evitare che certe manifestazioni generino vere e proprie rappresaglie che mettono a rischio l’incolumità dei cittadini e delle nostre città. Per questo è un atto di responsabilità quello di applicare ai delinquenti, che fomentano le guerriglie nei cortei come avvenuto a Milano e a Roma, il provvedimento utilizzato per evitare l¨accesso dei teppisti negli stadi». «È inevitabile - ha detto Boni - che il nostro Paese e le nostre città non debbano più trovarsi in balia di chi, nascondendosi dietro questioni politiche ed ideologiche, ne approfitta per alimentare caos e disordini. Per questo ben vengano quelle restrizioni finalizzate a isolare i delinquenti e a salvaguardare il nostro territorio, supportando le stesse forze dell’ordine impegnate a mantenere l’ordine pubblico e a garantire la nostra sicurezza».