Bonomi assunto da Sea Sarà direttore generale

Giuseppe Bonomi, presidente di Sea, dal 1° gennaio è direttore generale della società, dopo avere rimesso le deleghe di amministratore. Bonomi aveva annunciato l’indisponibilità a continuare a fronte del nuovo compenso proposto dal Consiglio in base alle nuove leggi sui manager pubblici. Il cda ha deciso di assumerlo a tempo indeterminato. La retribuzione è individuata in un importo fisso annuo compreso fra 550 mila e 650 mila euro, oltre a un compenso legato agli obiettivi.