Boom dei ricavi 1,1 miliardi (+50%)

Risultati 2010 in forte crescita per il gruppo Radici attivo nel settore chimico che archivia l’esercizio con un fatturato consolidato in crescita del 50% a 1,162 miliardi. Il margine operativo lordo è quasi triplicato (+185%) a 140 milioni. Tutte e tre le aree di business hanno riportato un incremento significativo: le fibre sintetiche, da cui viene quasi metà del fatturato, crescono del 38% a 570 milioni, ma il vero balzo viene fatto nella chimica (+61% a 467 milioni) e nelle materie plastiche (+78% a 235 milioni). Sull’esercizio in corso, il cfo Alessandro Manzoni sottolinea che «non sarà un anno facile: trasferire a valle i continui aumenti delle materie prime diventa sempre più difficile, come difficile è fare previsioni a medio termine sui nostri mercati di riferimento».