Boom del discount Alla «Lidl» nel 2009 140 assunzioni e stage da 600 euro

Con 500 punti vendita e 9.500 dipendenti Lidl è una delle maggiori catene di grande distribuzione food e non-food in Italia. Nel 2009 la filiale italiana del gruppo tedesco prevede 140 assunzioni a tempo indeterminato. Di queste, circa 70 sono per la posizione di Store manager; 50 per Capi settore e una ventina per la posizione di Retail manager. Le assunzioni andranno a coprire posizioni aperte nei punti vendita sparsi per tutta la Penisola. Una ventina sono anche gli stage retribuiti (600 euro al mese) che la società offre presso la «Direzione generale di Arcole» (VR) e nel resto d’Italia per i frequentanti del «Master in Store management» organizzato in collaborazione con l’Università di Parma. Contatti: selezionestaff@lidl.it, tel: 045.6135371