Boom di nuove linee aeree da marzo al Colombo

Voli da e per Colonia, Monaco, Bruxelles, Cagliari, Reggio Calabria, Sicilia, Sardegna, Egitto e Grecia

In occasione della fiera Bit 2006, la società Aeroporto di Genova ha presentato un pacchetto di novità per la prossima stagione estiva, sia per quanto riguarda i voli di linea che charter, con l'apertura di nuovi collegamenti da e per Colonia, Monaco di Baviera, Bruxelles, Cagliari, Reggio Calabria, Sicilia, Sardegna, Egitto e Grecia.
Nel dettaglio, a partire dal 27 marzo la Compagnia tedesca low cost Hapag-Lloyd Express (HLX) collegherà l'aeroporto Cristoforo Colombo con la città di Colonia-Bonn. I voli saranno effettuati con frequenza quadrisettimanale (lunedì, mercoledì, venerdì e sabato), con tariffe a partire da 19,99 euro.
A partire dal 2 maggio, la compagnia aerea Condor, del gruppo Lufthansa, collegherà tre volte alla settimana il capoluogo ligure con Monaco di Baviera con un aereo Airbus 320 da 180 posti, applicando tariffe a partire da 29 euro. Sempre con l'orario estivo, la compagnia Air Dolomiti, anch'essa del gruppo Lufthansa, rafforzerà le sue attuali tre frequenze giornaliere con la stessa Monaco di Baviera inserendo una quarto volo.
Bruxelles sarà invece raggiungibile grazie alla compagnia S.N.Brussels che nei mesi di luglio e agosto opererà un collegamento bisettimanale.
Da aprile il vettore Air Vallèe, oltre a confermare il collegamento Genova-Trieste, inaugurerà un volo quadrisettimanale per Cagliari. A partire da metà giugno il volo diventerà giornaliero.
Nuovi voli e collegamenti da Genova anche con il sud Italia.
La compagnia olandese Intestate Airlines, che ha recentemente esteso la sua attività anche in Italia, inaugurerà dal 6 marzo un collegamento giornaliero con Reggio Calabria operato con aeromobile ATR 42-500. Durante la stagione estiva, inoltre, ai voli annuali per Catania e Cagliari si aggiungeranno le destinazioni Palermo, volo operato dalla compagnia Air One, inizialmente al sabato e alla domenica per diventare giornaliero nel mese di agosto; Alghero, Cagliari e Olbia, operati da Air Dolomiti ogni sabato e domenica.
Sempre durante il periodo estivo, Alpitour ha scelto anche l'aeroporto di Genova come base di partenza per l'Egitto e la Grecia. In particolare quest'anno verranno raggiunti dal capoluogo ligure Sharm el Sheikh, sul Mar Rosso, e le isole greche di Creta e di Rodi, tutte destinazioni in grado di coniugare l'offerta balneare a quella culturale.
Grazie a questo significativo potenziamento dell' operativo, a partire dall'estate 2006 quattro vettori low cost (Ryanair, Transavia.Com, Hapag Lloyd, Condor) scaleranno l'aeroporto Colombo con collegamenti per Londra, Amsterdam, Colonia e Monaco di Baviera. Un range di destinazioni che consentirà di aprire maggiormente la Liguria al mercato centro e nord europeo, anche in funzione delle correnti di traffico crocieristico.
Tra l'altro questi voli consentiranno agli appassionati di poter raggiungere facilmente le città tedesche dove nell'estate 2006 si svolgeranno i Campionati mondiali di calcio.