Boom prostituzione: arriva il «paninaro»

Degrado e prostituzione nei quartieri Conca d’Oro e Nuovo Salario. Lo denuncia Francesco Filini (An) per il quale «l’arrivo del chiosco ambulante su via dei Prati Fiscali mette in evidenza come il fenomeno della prostituzione si stia spostando da via Salaria ai quartieri Conca d’Oro e Nuovo Salario, per effetto delle telecamere spara-multe». Da qualche giorno il chiosco ha preso esercizio sul piazzale all’inizio di via Val d’Ala, uno dei punti più frequentati dalla prostituzione. «I cittadini sono ormai esasperati - continua Filini - e pronti a scendere in piazza a settembre nella speranza che qualcuno prenda urgenti provvedimenti per contrastare il fenomeno».