Boom di vendite per il tabloid romeno

Ormai quasi tutte le principale etnie presenti in Italia hanno le loro testate più o meno consolidate. Ogni comunità si ritrova, si confronta e si informa tramite quotidiani, settimanali e mensili, sia nella lingua d’origine, che in italiano. I romeni hanno la loro «Gazeta Romaneasca», settimanale nato nel 2001. Edito da Stranieri in Italia, è un tabloid in lingua romena e italiana con una tiratura di diecimila copie a settimana. Diffuso su tutto il territorio nazionale, è in vendita presso le edicole a maggiore densità di romeni, per abbonamento e in omaggio presso consolati e rappresentanze diplomatiche. Oltre agli articoli di cronaca, esteri, attualità e di notizie «da casa», il giornale aggiorna costantemente i lettori sulle normative dell'immigrazione. Inoltre ospita annunci, parole crociate, oroscopi e rubriche sui problemi quotidiani. Un modo per non sentirsi troppo lontani da casa e per trovare un diversivo all’editoria esclusivamente «made in Italy».