Bordon guida i delusi: apriamoci alla gente

Roma. Cresce il popolo dei «delusi» del Partito democratico. Ieri ha preso forma il «Coordinamento parlamentare per la costituente dei cittadini per il Partito democratico», composto da schegge di Ds e Margherita e l’esclusa eccellente Italia dei Valori. Gli scontenti sono guidati da Willer Bordon, che spiega: «Vogliamo allargare il perimetro del Pd e far partecipare i cittadini alla costruzione del nuovo soggetto politico». Chi invece non sembra affatto deluso dal Pd è Primo Greganti, l’ex tesoriere del Pci arrestato durante l’inchiesta di Mani Pulite: «Ho sempre fatto attività per il partito - ha detto il compagno G - vorrei continuare a farlo».