Bordoni (Fi): combatteremo le speculazioni edilizie

Il consiglio del Municipio XI, tenutosi ieri, aveva come ordine del giorno indirizzare Atac Spa negli interventi che verranno realizzati nell’ex deposito. Purtroppo le contraddizioni interne alla sinistra hanno provocato la caduta del numero legale. «In un quadrante della città oggetto di grandi trasformazioni urbanistiche - dichiara Davide Bordoni, consigliere di Forza Italia in Campidoglio -, come Roma Tre, ex mercati generali, Campidoglio 2, ex fiera di Roma e progetto urbano Ostiense Marconi, i cittadini si sentono abbandonati. Non assisteremo immobili all’ennesima speculazione edilizia. I locali del deposito Atac di San Paolo - continua Bordoni - dovranno rispondere alle esigenze dei cittadini dando risposte concrete alle esigenze dei cittadini, anche in merito al problema dei parcheggi che sono divenuti introvabili a seguito delle aperture delle nuove sedi universitarie».