Borghini: «L’acqua dei Navigli riscalderà Milano»

Barbara Carrer

Munito di cerata, anfibi, reti, e strumenti vari di pulizia, un vero e proprio esercito di volontari (ne sono attesi circa 3000), si prepara, domenica 23 ottobre, alla «Giornata ecologica dei Navigli lombardi». Proprio così: per la prima volta, oltre 100 chilometri di canali, saranno «tirati a lucido», risistemati nelle sponde, ripuliti nelle rive e nei fondali, al fine di sottrarre al degrado uno dei simboli più tipici della tradizione milanese che attraversa ben 51 Comuni, Milano compreso.
«Quella di domenica sarà un’occasione per rendersi conto del valore dei Navigli e di come possono essere sfruttati - spiega Giampietro Borghini, assessore regionale Casa e Opere Pubbliche -. Li utilizzeremo anche per riscaldare Milano, utilizzando l’acqua di falda, che verrà poi immessa nel Naviglio». Ben 30 stazioni di accoglienza sono pronte, quindi, per dare il benvenuto ai volenterosi partecipanti lungo tutto il percorso dei Navigli. Il ritrovo è previsto per le 9 del mattino (fino alle 12.30), quando «gli igienisti» saranno dotati di attrezzature per la raccolta, scheda di adesione e cestino pasto offerto dal gruppo Carrefour. Si tratta, da parte dei milanesi, di una grande dimostrazione di senso civico, di valore ecologico e di amore per la città. Ma c’è anche un risvolto legato alla solidarietà. «Navigli Lombardi», infatti, ricompenserà il lavoro di pulizia svolto con la somma di 10 euro, donandola direttamente a un’associazione ambientalistica indicata dal cittadino. L’iniziativa «Giornata ecologica», è promossa dalla Società Navigli lombardi, con il patrocinio della Regione Lombardia e delle Province di Milano e Pavia. Paletta in mano anche per gli affiliati di «Legambiente»,
«Amici della Terra», i parchi Adda Nord e Ticino, il Consorzio dei Comuni dei Navigli. Preziosa anche la collaborazione della Protezione civile, dell’Atm, di Amsa e Amaga per lo smaltimento dei rifiuti. Cnr Radio, infine, seguirà in diretta tutte le fasi della manifestazione. A precedere «La Giornata ecologica», sabato 22, si colloca un’altra iniziativa all’insegna del rispetto per l’ambiente: «Puliamo Milano». Organizzato dall’associazione «Essere cittadini oggi», il sit, si svolgerà dalle 14,00 alle 18,00, nelle strade della zona Ticinese-Genova, per ripulirle dalla sporcizia e dal degrado in cui versano e contribuire attivamente alla costruzione di una città più vivibile.